L’ufficio diventa social con Facebook at Work

Per ora si tratta solo di indiscrezioni ma, come ha riportato il Financial Times in un recente articolo, sembra che Facebook, il social network da più di un miliardo di utenti, starebbe mettendo a punto in gran segreto Facebook at Work, una nuova versione del suo sito dedicata esclusivamente al mondo del lavoro.

Si tratterebbe di una vera rivoluzione: il social network bandito dai computer di molte aziende (perché considerato una distrazione che abbassa il rendimento dei lavoratori) potrebbe a breve diventare uno strumento di lavoro fondamentale. L’intenzione sarebbe di lanciare un sito molto simile all’attuale, ma che  permetta sia di chattare con i colleghi e creare reti professionali che di condividere documenti. Un nuovo profilo dedicato al lavoro  ben separato da quello privato.

Se confermata la mossa porterebbe il social network a competere direttamente con giganti del settore come LinkedIn, Google Drive e Microsoft Office. Facebook at Work è uno strumento che gli impiegati di Facebook utilizzano internamente da anni per svolgere il loro lavoro. Il progetto per espandere il social network anche alle altre aziende sarebbe cominciato tuttavia solo lo scorso anno e sarebbe giunto ora alla fase di testing, in attesa del lancio ufficiale. Resta l’incognita privacy:  si dovrà dimostrare alle aziende che i loro contenuti sensibili non corrono il rischio di essere letti da occhi indiscreti.

Arredo ufficio Milano
Sei interessato ai mobili per ufficio o ad avere un preventivo o progetto gratuito?

Lascia i tuoi dati per essere ricontattato